Italia a Tavola: Il Gramsci di Torino cambia: nuovi piatti ispirati alle usanze regionali