Il nuovo menu de Il Gramsci, nell’ottica del minimalismo e della contemporaneità